MEI 2009: Una compilation per Amnesty International

Correlati

Si chiama “Suoni Di Confine” ed è una compilation nata dalla collaborazione tra il MEI e Amnesty International. Raccoglie i brani degli artisti che hanno concorso l’anno passato al premio “Suoni Di Confine” e la trovate in download gratuito qui. Sotto, invece, trovate tutti i dettagli.

IL MEI SULL’HOME PAGE DI AMNESTY INTERNATIONAL CON LA COMPILATION IN DOWLOAD GRATUITO “SUONI DI CONFINE: COMPILATION PER AMNESTY”: ALL’INTERNO BRANI DI TERESA DE SIO, A67, MAU MAU…

PER ISCRIVERSI AL PREMIO “SUONI DI CONFINE” C’È TEMPO ANCORA FINO AL 30 SETTEMBRE

Amnesty International e MEI (Meeting degli Indipendenti) regalano la compilation “Suoni di Confine”, premio dedicato alla musica multietnica prodotta in Italia che nell’edizione 2008 ha premiato artisti come Teresa de Sio, A67, Mau Mau, Lou Dalfin e tanti altri.

Amnesty International, che patrocina l’intero progetto, segnala la compilation in home page sul proprio sito www.amnesty.it: da questa pagina si può accedere al myspace di “Suoni di Confine” myspace.com/meisuonidiconfine dove scaricare GRATUITAMENTE la compilation con gli artisti vincitori della scorsa edizione.

Il premio “Suoni di Confine” 2009 sarà assegnato nell’ambito della XIII edizione del MEI di Faenza, nei giorni 27-28-29 novembre: verranno premiati i migliori due dischi di musica multietnica prodotti da ottobre 2008 ad ottobre 2009, e sono previsti altri speciali riconoscimenti. Per iscriversi all’edizione 2009 c’è tempo ancora fino al 30 settembre.

I vincitori verranno annunciati nei primi giorni di ottobre.

Scroll To Top