Meryl Streep presidente di giuria alla Berlinale 2016

Sarà Meryl Streep la presidente di giuria alla prossima edizione della Berlinale che si terrà dall’11 al 21 febbraio 2016.

Meryl Streep è una degli artisti cinematografici più creativi in attività — così il direttore del festival Dieter Kosslick commenta la scelta — Avevamo già espresso il nostro entusiasmo nei confronti del suo straordinario talento nel 2012, quando le abbiamo assegnato l’Orso d’Oro alla carriera. Sono molto felice di riaverla a Berlino».

Tre Oscar (“Kramer contro Kramer”, “La scelta di Sophie”, “The Iron Lady”) su diciannove nomination, a Berlino Meryl Streep ha ricevuto anche un Orso d’Argento per la sua interpretazione in “The Hours” di Stephen Daldry (2003), condiviso con le altre due protagoniste Julianne Moore e Nicole Kidman.

«Sono emozionata all’idea di tornare alla Berlinale: la responsabilità mi intimidisce un po’, visto che non sono mai stata presidente di nulla. Sono grata di questo onore e spero di esserne all’altezza», dice Meryl Streep con la semplicità che l’ha accompagnata nel corso della sua straordinaria carriera.

Prossimamente la rivedremo al cinema in “Suffragette” di Sarah Gavron: il film, presentato in questi giorni al London Film Festival, aprirà il mese prossimo il 33esimo Torino Film Festival (20 – 28 novembre 2015).

Fonte: Berlinale

Scroll To Top