Metallica: Veloce, pesante, lento

Ovvero come potrebbe suonare il prossimo lavoro della band californiana: a dircelo è l’assistente storico del batterista Lars Ulrich, tale Steven Wiig.

Questo quanto riferito al Metallica Club: “Ho sentito il nuovo materiale, nemmeno volendo potrei dribblarlo! Ci sono momenti veloci, momenti pesanti, momenti lenti. A tratti mi ricorda lo stile di “Fade To Black”, “One”, “Sanitarium”… La chitarra pulita, la melodia, il ritornello pesante e il finale che ti spacca. È forte sentirli fare ancora roba su quella scia. È quel che ha consigliato loro Rick Rubin (il produttore nda): ‘Fate quel che sapere fare bene, non reinventate tutto. Buttate fuori un buon album dei Metallica’”.

I Metallica saranno in concerto in italia il 22 luglio, all’Arena Parco Nord di Bologna.

Fonte: blabbermouth.net

Scroll To Top