Mia Farrow al Festival di Locarno

Mia Farrow ha ricevuto il premio speciale Leopard Club Award al 67esimo Festival del Film di Locarno partecipando anche alla proiezione di “Rosemary’s Baby“, il film diretto da Roman Polanski nel 1968 che la vede protagonista a fianco di John Cassavetes.

Lo stesso Polanski è atteso a Locarno nei prossimi giorni per una masterclass e per la proiezione del suo film più recente, “Venere in pelliccia”.

«Roman è un regista molto scrupoloso — ha raccontato Mia Farrow — i suoi ciak erano lunghi e studiati nel minimo dettaglio. John Cassavetes era un grande cineasta con uno stile completamente diverso, i suoi film erano basati sulla libertà di movimento e sull’improvvisazione. Durante le riprese di “Rosemary’s Baby” Polanski non voleva cambiassimo una sola battuta dell’adattamento che lui stesso aveva scritto. Alla fine delle riprese i due non si parlavano più. È stato interessante assistere a questo confronto artistico…»

Per quanto riguarda invece i progetti futuri, Mia Farrow dice di aver «perso interesse nei film. Sarò a Broadway a settembre insieme a Brian Dennehy con “Love Letters”, ma soltanto per un mese. Forse ho avuto così tanto dal mio lavoro così presto… non lo so. Magari in futuro ritroverò entusiasmo, non posso dirlo, ma per il momento preferisco dedicarmi ad altro».

Fonte: pardolive.ch

Scroll To Top