Michael Jackson: Il dottor Murray giudicato colpevole

Il dottor Conrad Murray è stato giudicato colpevole di omicidio involontario per la morte di Michael Jackson.

Murray (che ha semopre negato di aver somministrato al cantante la dose letale di anestetico) è stato condannato dopo un processo durato sei settimane: non gli è stata ancora assegnata una condanna, ma è probabile che dovrà scontare quattro anni di carcere. In più, gli verrà tolta la licenza da medico.

La giuria ha deliberato dopo aver ascoltato 49 diverse testimonianze, e aver visionato le 300 prove presentate.

Scroll To Top