Michele Zarrillo: il 21 aprile in concerto a Napoli

Dopo il sold out registrato a Roma, Michele Zarrillo torna live a Napoli il prossimo martedì 21 aprile 2015, alle ore 21.00 al Teatro Diana. Insieme a lui ci sarà Daniele Scannapieco.

Zarrillo torna sulla scena musicale dopo un anno di silenzio dovuto a problemi di salute dell’artista (nel 2013 fu colpito da un infarto). Adesso il cantautore è tornato in forma.

Nel live a Napoli non mancheranno grandi successi come Cinque giorni” e “Una rosa blu” a “La notte dei pensieri” e “L’elefante e la farfalla”; da “Il canto del mare” e “Strade di Roma” a “L’amore vuole amore” e “L’acrobata”, da “Ragazza d’argento” e “Su quel pianeta libero” a “L’alfabeto degli amanti” ed “Il sopravvento”.

Con Michele Zarrillo (chitarra e piano) sul palco ci sarà anche la sua band: Alessio Graziani (tastiere, piano, flauti e voce), Danilo Fiorucci (basso e contrabbasso), Anna De Francesco (percussioni), Danilo Fiorucci (basso e contrabbasso) Roberto Guarino e Andrea Valentini (chitarre) e Andrea De Luca (violino).

Daniele Scannapieco, salernitano, figlio d’arte, è cresciuto a contatto con l’ambiente jazz, prima campano e poi italiano ed europeo, collaborando con i musicisti jazz più rappresentativi in Italia: da Roberto Gatto a Stefano Di Battista, da Giovanni Tommaso a Tony Scott, da Stefano Bollani a Fabrizio Bosso e Danilo Rea.

 

Fonte: Comunicato Stampa

Scroll To Top