Mickey Rourke: Diventa un killer che cambia identità

Mickey Rourke è in attesa del verdetto che il prossimo 22 febbraio potrebbe valergli una statuetta d’oro per l’Oscar come miglior attore protagonista per “The Wrestler”.

Intanto, reduce dai successi ai Bafta e ai Golden Globe, si parla già del suo prossimo lavoro.

“St. Vincent” è il titolo della pellicola diretta da Walter Hill che ha come protagonista Rourke. I due tornano a lavorare insieme dopo vent’anni, dai tempi di “Johnny Il Bello”.

L’opera racconta la storia di un killer professionista che torna a New York per eliminare un informatore. Durante la caccia, l’assassino si ritrova costretto ad assumere l’identità di un prete e ad ascoltare la confessione della sua vittima.

Le riprese di “St. Vincent” inizieranno a fine anno. Intanto c’è chi attende i probabili ruoli nei cine-comic “Sin City 2″ e “Iron Man 2″ – rispettivamente di Marv e Whiplash – previsti per il 2010.

Scroll To Top