Moana Pozzi: Il suo paese dice no alla statua in sottoveste

Il comune di Lerma (Alessandria) che ha dato i natali alla pornodiva Moana Pozzi, morta a soli 33 anni nel 1994, ha rifiutato la proposta dell’associazione Amici dello Spettacolo di creare una statua in suo onore.

Gli ottocento abitanti, in gran parte anziani, non hanno gradito l’idea di Gianni Volpe, regista e presidente dell’associazione, che voleva omaggiare l’attrice – al secolo Anna Moana Rosa Pozzi – con una scultura in sottoveste.

Un’altra associazione, quella a lei dedicata, saprà prendere le dovute difese.

Scroll To Top