Mogwai: Nuovo disco e tour nel 2014

I Mogwai annunciano l’uscita del loro imponente nuovo album “Rave Tapes”, disponibile dal 21 gennaio in CD, LP e Digital Download su Rock Action (Regno Unito ed Europa) e Sub Pop (USA). Registrato al Castle Of Doom, lo studio della band a Glasgow, con Paul Savage, Rave Tapes vede il gruppo bussare alla porta del 2014 con quello che è senza dubbio uno dei loro migliori album.
Rave Tapes si presenta al mondo con Remurdered, disponibile online a questo indirizzo: https://soundcloud.com/rock-action-records/mogwai-remurdered

Ecco la tracklist completa:

1. Heard About You Last Night
2. Simon Ferocious
3. Remurdered
4. Hexon Bogon
5. Repelish
6. Master Card
7. Deesh
8. Blues Hour
9. No Medicine For Regret
10. The Lord Is Out Of Control

“Rave Tapes” è il primo album in studio per il quintetto di Glasgow da Hardcore Will Never Die, But You Will, del 2011. Non che i Mogwai siano rimasti a dormire sui loro considerevoli allori, nel frattempo: l’album fu seguito dal disco di remix A Wrenched Virile Lore e quest’anno ha visto l’uscita della colonna sonora di Les Revenants, un lavoro particolare e innovativo per i Mogwai al servizio della splendida serie TV prodotta da Channel 4 e Canal +. Da non dimenticare anche le più recenti esibizioni dal vivo, che hanno portato gli scozzesi a suonare per la prima volta Zidane: A 21st Century Portrait, al Manchester International Festival a Luglio.

Il tour di Rave Tapes toccherà ovviamente anche l’Italia con due date a Bologna e Milano.
La lista completa delle date è di seguito:

28 November Cambridge, The Junction
01 December Camber Sands, All Tomorrow’s Parties
22 January Newcastle, Mill Volvo Tyne Theatre
24 January London, Royal Festival Hall – SOLD OUT
25 January London, Royal Festival Hall
27 January Manchester, Bridgewater Hall
28 January Glasgow, Royal Concert Hall
30 January Amsterdam, Paradiso
01 February Brussels, Ancienne Belgique – SOLD OUT
02 February Brussels, Ancienne Belgique
03 February Paris, Olympia
04 February Frankfurt, Batschkapp
05 February Munich, Backstage-Werk
06 February Berlin, Tempodrom
23 March Gothenburg, Konserthuset
24 March Stockholm, Cirkus
25 March Copenhagen, Koncertsalen
26 March Hamburg, Grosse Freiheit
27 March Zurich, Volkshaus
29 March Nimes, Paloma
30 March Bologna, Estragon
31 March Milan, Alcatraz
01 April Karlsruhe, Substage
02 April Cologne, E-Werk
03 April Lille, Aeronef

Fonte: Comunicato ufficiale

Scroll To Top