Morrissey lotta contro il cancro, ma il tour europeo continua

Ho il cancro ma non ho paura. Mi riposerò quando sarò morto“. Sono queste le parole del cantante britannico Morrissey. Da mesi giravano voci sulle sue condizioni di salute poco rassicuranti. E’ stato lo stesso Morrissey a raccontarlo in una recente intervista a El Mundo. “Se devo morire morirò, altrimenti resterò vivo. Al momento mi sento bene. Mi rendo conto che in alcune interviste recenti non ho un bell’aspetto ma queste sono le conseguenze della malattia. Non voglio stare a preoccuparmene: mi riposerò quando sarò morto“, racconta l’artista. L’ex degli Smiths non ci pensa nemmeno a rinunciare al tour europeo che toccherà anche l’Italia a metà ottobre.

Nell’ultimo anno e mezzo, Morrissey è stato ricoverato ben quattro volte per l’asportazione di tessuti neoplastici. Nonostante questo, l’artista ha deciso di non mollare, e nel migliore dei casi, spera di pubblicare un libro il prossimo anno. Tanti i fan italiani che lo attendono con ansia e la data romana del 12 ottobre all’Atlantico Live ha registrato il “tutto esaurito”.

Con la speranza che il cantante possa riprendersi prima possibile, non ci resta altro che ammirare la grande forza di volontà che lo porta persino a ironizzare sulla sua salute.

Scroll To Top