È morto Eli Wallach, il “brutto” di Sergio Leone

È morto all’età di 98 anni Eli Wallach: lo ricordiamo tutti nel ruolo di Tuco, il “brutto” del celeberrimo “Il buono, il brutto, il cattivo” che nel 1966 chiudeva la Trilogia del Dollaro di Sergio Leone.

Per l’attore il primo ruolo importante arriva nel 1956, dopo una lunga esperienza teatrale e televisiva, con “Baby Doll” di Elia Kazan, per il quale riceve la sua unica nomination ai Golden Globes.

E poi “I magnifici sette” di John Sturges (1960), “Gli spostati” di John Huston (1961), “Il Padrino – Parte III” di Francis Ford Coppola (1990).

Nel 2006 presta la voce al padre di John Canemaker nel corto animato premio Oscar “The Moon and the Son: An Imagined Conversation” (proiettato proprio in questi giorni alla Mostra del Nuovo Cinema di Pesaro) ed è nel cast di “L’amore non va in vacanza” di Nancy Meyers: non un film indimenticabile, ma la splendida coppia d’attori formata da Wallach e Kate Winslet vale la pena ricordarla.

Nonostante una carriera lunga 60 anni e oltre ottanta film, l’Academy si accorge di lui sono nel 2011 con un Oscar onorario.

Eli Wallach era spostato dal 1948 con la collega Anne Jackson, spesso compagna di teatro, dalla quale aveva avuto tre figli: Peter David, Roberta e Katherine.

Fonte: Variety

Scroll To Top