È morto Paolo Villaggio

È morto Paolo Villaggio: l’attore genovese, 84 anni, era ricoverato da alcune settimane in una clinica di Roma.

Il personaggio del ragionier Ugo Fantozzi, che l’ha reso popolarissimo, nasce come creazione letteraria: il primo libro della serie, intitolato appunto “Fantozzi”, viene pubblicato con grande successo nel 1971. Il primo film arriva invece al cinema nel 1975 con la regia di Luciano Salce che tornerà dietro la macchina da presa l’anno dopo per “Il secondo tragico Fantozzi”. Seguiranno altri sette film, da “Fantozzi contro tutti” (1980) a “Fantozzi – Il ritorno” (1996), tutti diretti da Neri Parenti. L’ultima apparizione del ragionier Fantozzi al cinema è del 1999, con “Fantozzi 2000 – La clonazione” di Domenico Saverni.

Paolo Villaggio è stato amico di Fabrizio De André e Ugo Tognazzi («si volevano molto bene», ricorda oggi Ricky Tognazzi), ha recitato per Federico Fellini (“La voce della luna”), Marco Ferreri (“Non toccare la donna bianca”), Lina Wertmüller (“Io speriamo che me la cavo”), Ermanno Olmi (“Il segreto del bosco vecchio”) e Mario Monicelli (“Cari fottutissimi amici”).

Fonte: ANSA

Scroll To Top