Morto Pietro Taricone: Un incidente col paracadute

Pietro Taricone è morto stanotte alle 2.30 nel reparto di rianimazione dell’ospedale Santa Maria di Terni, dove era stato trasferito dopo un’operazione durata oltre nove ore eseguita per arrestare le gravi emorragie e ridurre le numerose fratture riportate ieri nelle fasi finali di un lancio col paracadute, mentre partecipava a un corso per la sicurezza in volo e aveva già alle spalle molti altri lanci.

Purtroppo stavolta le cose sono andate male. L’incidente sarebbe avvenuto perché Taricone avrebbe ritardato la manovra di fermata. Lascia la moglie, Kasja Smutniak, attrice come lui, e una figlia di sei anni. Entrambe insieme a lui al momento dell’incidente.

Pietro Taricone era diventato famoso nel 2000, grazie alla prima edizione del Grande Fratello. Aveva poi continuato la strada dello spettacolo partecipando a vari film, tra cui “Ricordati Di Me” di Muccino, e fiction televisive (“La Nuova Squadra” e l’ultima “Tutti Pazzi Per Amore”).

Scroll To Top