Mostra del Cinema di Venezia 2009: Choc per “Green Days”

Choc a Venezia per “Green Days”, il film di Hana Makhmalbaf che minuziosamente racconta la storia più recente dell’Iran anche tramite riprese dal vero.

La morte di Neda, la ragazza diventata simbolo dei giovani iraniani, le immagini della repressione delle proteste dopo le elezioni di giugno, l’entusiasmo dei sostenitori di Mousavi, compaiono nelle immagini accidentate dei videofonini che, grazie internet, hanno portato nel mondo l’onda verde iraniana.

Il film è stato ampiamente applaudito alla prima stampa.Fonte: Ansa

Scroll To Top