Mostra del Cinema di Venezia 2009: La poetessa racconta la sua anima segreta

“Alda Merini – Una donna Sul Palcoscenico” è un film-documentario che verrà presentato alla Mostra del Cinema di Venezia durante le Giornate degli Autori.
Girato in presa diretta dal giovane regista Cosimo Damiano Damato, proprio nella casa della poetessa dei Navigli, il film vede un’Alda Merini che si racconta in modo profondo ed autentico senza paura di mettere allo scoperto la sua anima più segreta e di rivelare un non celato dolore.

Attraverso le parole, ma anche con i gesti e gli sguardi, Alda Merini segue il canovaccio di argomenti che il regista le propone e si ferma a parlare con sincerità di temi quali il dono della poesia, il misticismo, la musica, trasformando il dialogo in vera e propria confidenza quando si parla del dolore e dell’esperienza vissuta in manicomio, affrontata proprio grazie alla poesia.

La parola va al regista Cosimo Damiano Damato: “Un ritratto quotidiano essenziale, senza effetti speciali, la forza è nei suoi occhi fissi in camera, seduce la bellezza del suo raccontarsi, con i suoi versi inediti che prendono vita grazie alla voce di Mariangela Melato. Alda si racconta con grazia: la sua voce è armonia pura per l’anima. La Merini partorisce versi, sorride e si commuove mentre parla di medici, elettroshock, maternità e poesia. Un documento che racconta la vita e l’esistenza della decima musa”Fonte: Comunicato stampa Studio Nobile Scarafoni

Scroll To Top