Mostra del Cinema di Venezia 2009: Leone d’oro alla carriera per John Lasseter

“John Lasseter è il protagonista dell’animazione occidentale contemporanea”, così il direttore della 66esima Mostra del Cinema di Venezia Marco Müller ha definito la figura del regista che riceverà quest’anno il Leone d’oro alla carriera.

Lasseter è stato vincitore di due premi Oscar, uno per “Toy Story” e uno per il cortometraggio “Tin Toy”. Suoi anche i lavori “A Bug’s Life”, “Toy Story 2″ e “Cars”.
Produttore esecutivo di “Monsters & co.”, “Alla Ricerca di Nemo”, “Gli Incredibili”, “Ratatouille” e il candidato all’Oscar “Wall-E”.

Una cerimonia nella Sala Grande del Palazzo del Cinema al Lido di Venezia consegnerà il riconoscimento al regista Disney-Pixar, dinanzi ai suoi più vecchi e cari collaboratori Brad Bird, Pete Docter, Andrei Stanton e Lee Unkrich.

“Da sempre alla ricerca del punto di fuga dove l’avanguardia (artistica, tecnologica e formale) incontra il blockbuster, autore di film magnifici, Lasseter non ha solo contribuito in modo fondamentale a riposizionare il cinema d’animazione come una delle grandi forze espressive del nuovo millennio, ma è diventato uno dei simboli della tradizione preziosa, vitale e inventiva del grande cinema hollywoodiano”, prosegue Müller.

Scroll To Top