Mostra del Cinema di Venezia 2009: Tutti i premi (e qualcuno in più)

Si è appena conclusa, nella Sala Grande del Palazzo del Cinema, la cerimonia di premiazione della Mostra del Cinema di Venezia: non rimangono delusi i favoriti “Lebanon”, “Soul Kitchen” e “Life During Wartime”.
Si piegano gli angoli della bocca all’ingiù, invece, per Herzog (premiato soltanto con la presenza di due suoi film in concorso) e Jessica Hausner. Sorpresa e soddisfazione per i premi a Shirin Neshat e al documentario “1428″ di Du Haibin. Giustamente premiato soltanto per quanto riguarda la scenografia “Mr. Nobody” di Jaco Van Dormael.

Di seguito, tutti i premi.

VENEZIA 66

Leone d’Oro per il miglior film: Lebanon di Samuel MAOZ (Israele, Francia, Germania)
Leone d’Argento per la migliore regia: Shirin NESHAT per il film Zanan bedoone mardan (Women Without Men) (Germania, Austria, Francia)
Premio Speciale della Giuria: Soul Kitchen di Fatih AKIN (Germania)
Coppa Volpi per la migliore interpretazione maschile: Colin FIRTH nel film A Single Man di Tom FORD (USA)
Coppa Volpi per la migliore interpretazione femminile: Ksenia RAPPOPORT nel film La doppia ora di Giuseppe CAPOTONDI (Italia)
Premio Marcello Mastroianni a un giovane attore o attrice emergente: Jasmine TRINCA nel film Il grande sogno di Michele PLACIDO (Italia)
Osella per la miglior scenografia: Sylvie OLIVÈ del film Mr. Nobody di Jaco Van Dormael (Francia)
Osella per la migliore sceneggiatura: Todd SOLONDZ per il film Life During Wartime di Todd SOLONDZ (USA)

ORIZZONTI

Premio Orizzonti al film Engkwentro di Pepe DIOKNO (Filippine)
Premio Orizzonti Doc: 1428 di DU Haibin (Cina)
Menzione Speciale: Aadmi ki aurat aur anya kahaniya (The man’s woman and other stories) di Amit DUTTA (India)

CONTROCAMPO ITALIANO

Premio Controcampo Italiano: Cosmonauta di Susanna NICCHIARELLI (Italia)
Menzione Speciale: Negli occhi di Daniele ANZELLOTTI e Francesco DEL GROSSO (Italia)

CORTO CORTISSIMO

Leone Corto Cortissimo al film Eersgeborene (First Born) di Etienne Kallos (Sud Africa, Usa)
Candidatura Mostra di Venezia per gli European Film Awards (EFA): Sinner di Meni Philip (Israele)
Menzione speciale: Felicità di Salomé Aleksi (Georgia)

PREMIO “LUIGI DE LAURENTIIS” PER UN’OPERA PRIMA: Engkwentro di Pepe DIOKNO (Filippine) – ORIZZONTI

PREMIO PERSOL 3-D per il miglior film 3-D stereoscopico dell’anno al film The Hole di Joe Dante (Usa)Fonte: labiennale.org

URL Fonte: http://www.labiennale.org/it/cinema/mostra/premi/

Scroll To Top