Mostra del Cinema di Venezia 2010: Essential Killing

Il nuovo film interpretato da Vincent Gallo e diretto da Jerzy Skolimowski, che ha partecipato più volte al Festival veneziano, tratto un argomento scottante. La storia racconta di un guerrigliero talebano catturato dagli americani e rinchiuso in un carcere sperduto in qualche zona imprecisata dell’Europa, finché l’uomo non riesce a scappare e si trova perduto al tempo stesso in una landa selvaggia e sconosciuta. Per tornare libero e vivo non si farà scrupolo di uccidere chiunque lo ostacoli.

Come già dal titolo, secondo le recensioni, il film è secco ed “essenziale”, parco di dialoghi e di momenti morti. Un film sul concetto di sopravvivenza retto dalla prova di Vincent Gallo, quasi sempre da solo all’interno dell’inquadratura.

Scroll To Top