Mostra del Cinema di Venezia 2011: Emigrazione e schiavitù secondo la Cupisti

Nell’ultimo week end della Mostra i riflettori sono puntati su storie di emigrazione e schiavitù nel documentario “Io Sono – Storie Di Schiavitù” di Barbara Cupisti. E non è il solo.

Altri migranti sbarcheranno al Lido in questo ultimo weekend che la Mostra di Venezia dedica al tema “Cinema e diritti umani”. Da giovedì 8 a sabato 10 settembre, un programma di proiezioni, film e incontri di approfondimento sul cruciale tema dei diritti e della dignità dell’essere umano e sugli abusi che vengono perpetrati ogni giorno nel mondo. Un’iniziativa patrocinata dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali e presentata da Cinecittà Luce, Rai Cinema, Amnesty International e l’associazione Articolo 21.

Nel corso di questi tre giorni verrà presentato il film documentario di Barbara Cupisti, in programma il 10 settembre alle 11.30 in Sala Darsena come Evento della sezione Controcampo Italiano. Sempre sabato 10 settembre alle ore 15.30 è prevista una Tavola rotonda sul tema “Cinema e diritti umani”
all’interno dello Spazio Cinecittà Luce Hotel Excelsior.

Scroll To Top