Mostra del Cinema di Venezia 2011: I finalisti del Prix Lux

Appuntamento oggi, alle ore 11.30 alla Casa degli Autori / La Pagoda (fronte Hotel des Bains) con i finalisti del premio Lux e la delegazione ufficiale del Parlamento Europeo alla Mostra di Venezia. La Vice-Presidente del Parlamento, Isabelle Durant, la Presidente della Commissione Cultura, Doris Pack, l’europarlamentare italiana Silvia Costa guidano questa rappresentanza che è a Venezia sia per il progetto di partnership con le Giornate degli Autori sia per la presentazione (in accordo con la Mostra) dei tre film finalisti del Prix Lux che sarà assegnato dai parlamentari europei all’inizio di novembre.

Così ai rappresentanti istituzionali si affiancano domani gli artisti: Robert Guédiguian e Ariane Ascaride per “Le Nevi Del Kilimangiaro” (Cannes, Selezione Ufficiale 2011); Athina Tsangari, Yorgos Lanthimos e Ariane Labed (premiata lo scorso anno a Venezia con la Coppa Volpi) per “Attenberg”; Ruben Ostlund regista dello svedese “Play” (Cannes, Quinzaine des réalisateurs 2011).

In un momento cruciale nel destino dell’identità europea e nelle scelte delle sue istituzioni, la cultura rimane protagonista e proprio la creatività degli autori, sensibili ai mutamenti della società, può indicare strade nuove anche ai protagonisti della politica. Di questo parleranno rispondendo alle domande della stampa Isabelle Durant, Doris Pack, Silvia Costa e i protagonisti del Prix Lux. Il Prix Lux è il riconoscimento che il Parlamento europeo attribuisce al cinema prodotto nel continente durante la stagione 2010-2011 e presentato nei maggiori festival internazionali da Venezia a Cannes.
.
Il Prix Lux favorisce la distribuzione delle opere, coprendo per il film vincitore il costo della sottotitolatura nelle 23 lingue ufficiali dell’Unione europea nonché l’adattamento della versione originale per ipovedenti e non udenti. Lux mette inoltre a disposizione una versione digitale o una copia in 35mm in ogni Stato membro dell’Unione europea. Negli anni scorsi il premio è andato a: “Ai Confini Del Paradiso” di Fatih Akin (2007), “Il Matrimonio Di Lorna” di Jean-Pierre e Luc Dardenne (2008), “Welcome” di Philippe Lioret (2009) e “When We Leave” di Feo Aladag (2010).

Scroll To Top