Mostra del Cinema di Venezia 2011: “Scossa” e i maestri del cinema italiano

Il film collettivo “Scossa” firmato da Giorgio Arlorio, Andrea Frezza, Ugo Gregoretti, Carlo Lizzani, Citto Maselli e Nino Russo sarà uno degli eventi fuori concorso alla 68a Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia (31 agosto/10 settembre).

La pellicola, prodotta dalla Paco Cinematografica di Arturo Paglia e Isabella Cocuzza, segnerà il ritorno al Lido di alcuni dei più importanti maestri del cinema italiano, alle prese ognuno con un episodio legato al tremendo terremoto di Messina e Reggio Calabria dei primi del Novecento (1908), una vera e propria apocalisse che generò oltre centomila morti.

“Scossa” è composto da quattro brevi film: “Speranza” di Carlo Lizzani con protagonisti Lucia Sardo e Gioacchino
Cappelli; “Lungo le rive della morte” di Ugo Gregoretti con protagonista Paolo Briguglia; “Sciacalli” di Citto Maselli con protagonisti Massimo Ranieri e Amanda Sandrelli; “Sembra un secolo” di Nino Russo con protagonista Gianfranco Quero.Fonte: Pier Paolo Mocci

Scroll To Top