Mostra del Cinema di Venezia 2011: Un film di Whit Stillman in chiusura

La commedia “Damsels in Distress”, che segna il ritorno alla regia dello statunitense Whit Stillman (“Metropolitan”, “Barcelona”, “The Last Days of
Disco”) e una nuova tappa del suo personalissimo viaggio nel mondo giovanile americano, è il film di chiusura (Fuori Concorso) della 68. Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia (31 agosto-10 settembre 2011), diretta da Marco Mueller e organizzata dalla Biennale di Venezia presieduta da Paolo Baratta.

Il film sarà presentato in prima mondiale sabato 10 settembre in Sala Grande (Palazzo del Cinema), dopo la fine della Cerimonia di Premiazione.

“Damsels in Distress”, scritto, prodotto e diretto da Whit Stillman, è prodotto da Martin Shafer e Liz Glotzer, e ha come protagonisti le nuove giovani star del cinema statunitense Greta Gerwig – musa del movimento di cinema indipendente denominato “Mumblecore”, protagonista anche del recente “Lo
stravagante mondo di Greenberg (Greenberg)” e scelta da Woody Allen per il suo nuovo “Bop Decameron” – e Adam Brody (“Il bacio che aspettavo”, “Jennifer’s Body”, “Scream 4″).
Al loro fianco anche Carrie MacLemore, Megalyn Echikunwoke, Analeigh Tipton, Hugo Becker, Ryan Metcalf, Billy Magnussen.Fonte: Biennale di Venezia Ufficio Stampa

Scroll To Top