Mostra del Cinema di Venezia 2012: Il programma delle Giornate degli Autori

Domani conosceremo i titoli della selezione ufficiale della 69esima Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia.
Intanto, ecco i film che saranno proiettati nell’ambito delle Giornate degli Autori promosse dalle associazioni italiane degli autori cinematografici ANAC e 100autori.

Selezione ufficiale
“Heritage” (“Inheritance”) di Hiam Abbass (Francia/Israele/Turchia)
“Queen of Montreuil” di Solveig Anspach (Francia)
“Keep Smiling” di Rusudan Chkonia (Francia/Georgia/Lussemburgo)
“Blondie” di Jesper Ganslandt (Svezia)
“The Weight” di Jeon Kyu-hwan (Corea del Sud)
“Hayuta Ve Berl” (“Epilogue”) di Amir Manor (Israele)
“Il gemello” di Vincenzo Marra (Italia)
“Acciaio” di Stefano Mordini (Italia)
“Stories We Tell” di Sarah Polley (Canada)
“Kinshasa Kids” di Marc-Henri Wajnberg (Belgio/Francia)

Eventi speciali
“Bob Wilson’s Life and Death of Marina Abramovic” di Giada Colagrande (Italia)
“Terramatta – Il Novecento italiano di Vincenzo Rabito analfabeta siciliano” di Costanza Quatriglio (Italia)
“L’uomo che amava il cinema” di Marco Segato (Italia)
“Non mi avete convinto” di Filippo Vendemmiati (Italia)
“6 sull’autobus” di Emiliano Russo, Rita De Donato, Antonio Ligas, Simone Dante Antonelli, Irene Di Lelio e Giacomo Bisordi (Italia)

Venice Nights
“My Friend Johnny” di Alessandra Cardone (Italia)
“Le cose belle” di Agostino Ferrente e Giovanni Piperno (Italia)
“Tralala” di Masbedo (Italia)
“The Golden Temple” di Enrico Masi (Italia)
“Nozze d’agosto” di Andrea Parena (Italia)
“Francesco De Gregori – Finestre rotte” di Stefano Pistolini (Italia)
“Iil risveglio del fiume segreto – In viaggio sul Po con Paolo Rumiz” di Alessandro Scillitani (Italia)

Women’s Tale – L’esplosione della creatività femminile nell’era dell’immagine digitale
“The Powder Romm” di Zoe Cassavetes (Italia/Regno Unito)
“Muta” di Lucrecia Martel (Italia/Argentina/Paraguay)
“The Woman Dress” di Giada Colagrande (Italia/Stati Uniti)
“It’s Getting Late” di Massy Tadjedin (Italia/Stati Uniti) – prima mondiale

“Meshes of Afternoon” di Maya Deren e Alexander Hammid (1943, Stati Uniti)Fonte: Venice Days

URL Fonte: http://www.venice-days.com/index.asp

Scroll To Top