Mostra del Cinema di Venezia 2013: Daniel Radcliffe in “Kill Your Darlings”

«Senza Harry Potter non sarei qui»: Daniel Radcliffe è a Venezia per “Kill Your Darlings“, presentato oggi dalle Giornate degli Autori in una Sala Darsena affollatissima di fan, ma non dimentica il ruolo che gli ha dato la fama.

“Kill Your Darlings” è un film che nelle intenzioni del regista, l’esordiente John Krokidas, vorrebbe guardare al noir e alla libertà stilistica della Nouvelle Vague per portare sullo schermo la giovinezza di Allen Ginsberg, interpretato da Radcliffe, ritratto in un importante momento di maturazione umana, sentimentale e artistica.

Riferimenti forse troppo alti per un un biopic che sa essere godibile soprattutto nella prima parte, quella da tipico racconto di formazione, tra contestazioni nelle aule universitarie, chiacchiere tra aspiranti artisti ed esplosioni di creatività.
Nel cast anche Ben Foster nei panni di William Burroughs e Michael C. Hall in quelli di David Kammerer.

Scroll To Top