Mostra del Nuovo Cinema di Pesaro: A Varsavia i documentari italiani

La retrospettiva dedicata quest’estate dalla 48esima Mostra del Nuovo Cinema di Pesaro ai documentari italiani degli ultimi anni sarà protagonista di una rassegna che si svolgerà a Varsavia da oggi, 28 novembre, fino al 1 dicembre.

Le quattro giornate di proiezioni sono organizzate in collaborazione con l’Istituto Italiano di Cultura e con il Kino Lab di Varsavia, con il supporto del Ministero dei Beni e le Attività Culturali – Direzione Generale per il Cinema, della Regione Marche – Assessorato ai Beni e alle Attività Culturali, del Comune di Pesaro e della Provincia di Pesaro e Urbino.

Programma
Ju Tarramutu” (89′) di Paolo Pisanelli (alla presenza del regista)
Il Passaggio della linea” (60′) di Pietro Marcello (alla presenza del regista)
A Nord Est” (40′) di Milo Adami e Luca Scivoletto
Grandi speranze” (77′) di Massimo D’Anolfi e Martina Parenti
Il Sol dell’Avvenire” (77′) di Gianfranco Pannone (alla presenza del regista)
Come un uomo sulla terra” (60′) di Andrea Segre, Dagmawi Yimer e Riccardo Biadene
Mare chiuso” (60′) di Andrea Segre e Stefano Liberti
Noi dobbiamo deciderci” (60′) di Felice D’Agostino e Arturo Lavorato
In attesa dell’avvento” (20′) di Felice D’Agostino e Arturo Lavorato

Scroll To Top