Mostra del Nuovo Cinema di Pesaro, il nuovo direttore è Pedro Armocida

Il direttore artistico della Mostra Internazionale del Nuovo Cinema di Pesaro per l’edizione 2015 (la 51esima, dal 20 al 27 giugno) sarà il giornalista e critico cinematografico Pedro Armocida, già organizzatore delle passate edizioni sotto la direzione di Giovanni Spagnoletti.

La decisione è stata comunicata oggi, giovedì 11 dicembre, dopo un incontro con il sindaco di Pesaro Matteo Ricci e il vicesindaco Daniele Vimini. Si chiude così una vicenda poco chiara, dopo che nelle ultime settimane il sindaco aveva anche fatto il nome di Luca Zingaretti come nuovo possibile direttore. All’attore è stata poi affidata una seconda manifestazione cinematografica che nascerà proprio nel 2015, sempre a Pesaro, dedicata ai documentari. «Giovani e rinnovamento. Rilanciamo su questi elementi, per noi indispensabili», dichiara Ricci.

A presiedere il comitato scientifico resterà Bruno Torri, co-fondatore del festival nel 1965 insieme a Lino Micciché. «Manterremo il concorso, ma la giuria sarà composta da giovani universitari della facoltà di storia del cinema e studenti delle scuole di settore. Un caso unico nel panorama dei Festival. Il presidente dei giurati sarà una figura di garanzia e prestigio, coordinerà i lavori. La nomina è un segno di riconoscimento per la qualità espressa dal Festival in questi anni. Ringrazio il direttore uscente Spagnoletti, con lui mi sono formato. La presenza di Bruno Torri, all’interno di un programma innovato, sarà il trait d’union e il riferimento con la memoria della manifestazione», commenta Armocida.

Fonte: Il Resto del Carlino

Scroll To Top