Motta: due nuovi appuntamenti live a Bologna e Roma

Torna Motta con due nuovi appuntamenti live. 14 e 15 giugno e 25 luglio: queste le date da segnare sul calendario per tutti i fan del cantautore. Il 14 giugno, infatti, al Biografilm di Bologna, Motta parteciperà alla conferenza stampa e alla presentazione del film “Ciao amore, vado a combattere” di Simone Manetti, di cui ha scritto l’intera colonna sonora e il 15 giugno si esibirà in concerto con la full band.
Il 25 luglio, invece, porterà “La Fine Dei Vent’anni” in concerto al Festival Villa Ada Incontra Il Mondo, a Roma.

Dopo il successo del  tour, concluso con un sold out all’Alcatraz di Milano e del nuovo album, “La Fine Dei Vent’anni”, pubblicato nel 2016 per l’etichetta Sugar, prodotto da Riccardo Sinigallia, Motta non ha alcuna intenzione di fermarsi.

Sembra essere ormai definitivo il suo passaggio dai Criminal Jokers alla carriera solista, consacrato da “La Fine Dei Vent’anni”. Più che la fine, il lavoro sembra auspicare un nuovo inizio, una nuova prospettiva artica; la crescita, sia umana che musicale, di un artista come Motta, cantautore e polistrumentista, il cui talento sembra non esaurirsi mai. E, anche in questo album, la sua versatilità emerge: la canzone d’autore si unisce al pop, senza rinunciare alle asperità del rock; ci sono tutte le sue influenze ed il risultato è un lavoro unico e fresco. E lo è tanto da avergli permesso di conquistare pubblico e critica: dai premi e riconoscimenti vinti (Targa Tenco 2016, miglior album di esordio e premio speciale Pimi 2016 del Mei), ai primi posti in tutte le classifiche, per arrivare ai sold out di quasi tutte le date del suo tour.

Il 16 marzo, inoltre, è uscito il suo ultimo singolo e video, quarto estratto da “La Fine Dei Vent’anni”, “Del tempo che passa la felicità” (regia di Francesco Lettieri).

Scroll To Top