Muse: il nuovo album si intitola “Drones”

Si intitola “Drones” il tanto atteso album dei Muse. Il titolo è stato svelato in un video dalla durata 10 secondi su Instagram, postato da Matt Bellamy e compari.

Il nuovo progetto discografico è stato realizzato con l’ausilio prezioso di Robert “Mutt” Lange, produttore degli AC/DC. Nel video, i Muse offrono un piccolo assaggio audio, in cui compare uno schermo con una scritta inconfondibile “Artist: Muse. Album: Drones“.

Al momento resta ancora sconosciuta la data di pubblicazione del nuovo lavoro dei Muse (settimo album in studio), ma senza dubbio la band è riuscita a infondere la giusta dose di curiosità nei suoi fan.

Sul nuovo album, Matt Bellamy ha aggiunto: “Ho la netta sensazione che ci sarà un ritorno alle origini, a sperimentazioni elettroniche e orchestrali intraprese negli ultimi anni, e in particolare nel recente disco “The 2nd Law“.”

Inoltre, il frontman dei Muse ha dichiarato che ci sarà anche un sequel di “Citizen Erased”, brano contenuto in “Origin oOf Symmetry” (secondo album in studio del gruppo musicale britannico – 2001), che potrebbe caratterizzare il nuovo lavoro. Per quanto riguarda le tematiche: si parlerà di l’ecologia, il vuoto di empatia e la terza guerra mondiale.

Nel frattempo, non ci resta che attendere l’uscita di “Drones” (prevista in primavera), e l’appuntamento italiano del 18 luglio a Roma, all’Ippodromo delle Capannelle, per un’unica e imperdibile data.

 

Qui il video pubblicato dai Muse su Instagram

A video posted by @muse on

Scroll To Top