Muse: Si prendono gioco di Simona Ventura

I Muse, ospiti ieri nella seconda puntata di “Quelli che il calcio” per presentare il singolo “Uprising”, estratto dal loro nuovo album “The Resistance”, hanno architettato uno scherzetto davvero esilarante ai danni della conduttrice, Simona Ventura.

La band, probabilmente per protestare contro l’imposizione del playback da parte degli autori, ha deciso di invertire i ruoli del front man e del batterista durante l’esibizione in studio che in effetti è risultata abbastanza ridicola e provocatoria.

Il colmo è che non solo nessuno se ne è accorto, ma – ciliegina sulla torta – a fine esibizione la conduttrice ha intervistato il batterista convinta si trattasse del cantante!
Ora non si pretende che la Ventura sappia i testi dei Muse a memoria, ma almeno qualche informazione di base relativa agli ospiti del suo programma, magari sì…

Scroll To Top