Nadine Shah, a marzo in Italia

La giovane artista Nadine Shah sarà in Italia per un’unica data a marzo:

16 Marzo – Milano– 75Beat
via Privata Tirso, Milano
H 21.30 – Ingresso 10€ con tessera Arci

Info Line: 3398543404
www.75beat.com
Prevendite disponibili per i soci Arci presso il Circolo durante gli orari di apertura.

Nadine Shah, vocalist che sceglie tanto la chitarra quanto il pianoforte come mezzo espressivo, è una di quelle rarità nel circuito indipendente inglese, cui varrebbe davvero la pena prestare il massimo delle attenzioni. Venuta alla luce in un piccolo paesino nel nord-est dell’Inghilterra, Nadine tradisce origini miste, pakistane e norvegesi per la precisione, anche se la sua appare una funzione musicale rispettosa di quello che è accaduto nel Regno Unito nella metà degli anni 90; con la consacrazione definitiva del transfugo Nick Cave e dei suoi Bad Seeds e l’ascesa vertiginosa di Polly Jean Harvey. Sono forse questi i caratteri cui Nadine sembra rimandare, pur tradendo una preparazione accademica, elemento di rilievo se si considera un estro compositivo fuori dalla norma, capace di schivare con maestria i luoghi comuni del cantautorato alternativo.

Scroll To Top