Naomi Watts: Un po’ Marilyn un po’ eroina hitchcockiana

La bionda e sensuale attrice Naomi Watts sarà protagonista di “Blonde”, biopic incentrato sulla figura mitica e indimenticabile di Marilyn Monroe e diretto da Andrew Dominick, che dovrebbe uscire nel 2012.

A detta dell’attrice si tratterà di un film che si concentrerà più sui tormenti privati della grande diva, che sulla sua vita patinata nel mondo dello spettacolo. Tratto dal romanzo di Joyce Carol Oates, ci restituirà una figura sfaccettata e molto intensa.

Nel frattempo la Watts annuncia che la sua eventuale partecipazione al remake de “Gli Uccelli” di Hitchcock è ancora in forse, perché non c’è ancora una versione definitiva della sceneggiatura, cosa che l’attrice si augura avvenga al più presto.

“Era una bella idea, perché mi sarebbe piaciuto interpretare una bionda hitchcockiana. Alcuni registi con i quali ho lavorato sono stati fortemente influenzati da Hitchcock, quindi credo di esserci andata vicino, in qualche modo”, si è così espressa, infatti.

Scroll To Top