Napoli Film Festival: Un bilancio? Successo e premi

Si è conclusa ieri la decima edizione del Napoli Film Festival. Dieci giorni di cinema internazionale nella suggestiva location di Castel Sant’Elmo che si sono uniti all’evento Napoli Teatro Italia che riempie i palcoscenici dell’intera città. Una boccata d’aria, insomma, per il capoluogo partenopeo che ha risposto all’evento con pubblico numeroso e critiche positive.

Ultimo giorno di rassegna e quindi giorno di premiazioni. Questi i vincitori della kermesse:

il Vesuvio Award nella sezione Nuovo Cinema Italia è andato al film “Sfiorarsi” di Angelo Orlando;

la sezione Schermo Napoli Corti ha premiato “Fuori Uso” di Francesco Prisco, mentre il premio Fuji è andato a “Uno Scippo” di Alfonso Postiglione;

menzione speciale al cortometraggio “Io Sono Molto Leggenda” diretto da Francesco Capaldo e prodotto dalla The Jackal;

Schermo Napoli Documentari ha assegnato il premio all’opera di Simona Tilli “Missing in New Orleans”;

il concorso Europa – Mediterraneo ha eletto vincitrice la pellicola francese “La Maison Jaune” di Amor Akkar.

Che il successo si ripeta!

Scroll To Top