Napoli Film Festival: Ventidue opere per Schermo Napoli Documentari

Dalle storia della via Domitiana, ai desaparecidos dell’Argentina della dittatura. Dalla crisi dei rifiuti ai progetti, sempre naufragati, per la riqualificazione di Bagnoli. Sono tanti e diversi i temi toccati quest’anno dagli autori in concorso della sezione del Napoli Film Festival Schermo Napoli Documentari.

La sezione, nata nel 2006 prende in considerazione i documentari su Napoli o realizzati da registi napoletani. Tra le ventidue opere in concorso spicca “Il Grande Progetto”, di Vincenzo Marra che torna al documentario dopo “L’udienza È Aperta”, del 2006.

Per informazioni:
Napoli Film Festival – Segreteria Organizzativa
email: info@napolifilmfestival.comFonte: Comunicato Stampa

Scroll To Top