Nastri d’Argento, tutti i vincitori

Sono stati assegnati a Taormina i Nastri d’Argento 2014, il premio a cura del Sindacato Nazionale Giornalisti Cinematografici Italiani.

«Ancora una volta i Nastri, premiando con il cinema d’autore la freschezza di molte novità, segnalano quest’anno un autentico “ricambio” del cinema italiano accendendo un riflettore, non solo attraverso il voto ma con le scelte di una pioggia premi speciali, proprio su una nuova generazione di attori e segnalando il rapporto con il cinema del reale che ha segnato, imprevedibilmente anche la commedia e le molte interessanti opere prime di quest’anno», spiega Laura Delli Colli a nome del Direttivo Nazionale.

Ecco tutti i vincitori:

Il Nastro dell’anno
“La sedia della felicità” di Carlo Mazzacurati

Regista del miglior film
Paolo Virzì per “Il capitale umano”

Miglior regista esordiente
Pif (Pierfrancesco Diliberto) per “La mafia uccide solo d’estate”

Miglior commedia
“Song ‘e Napule” dei Manetti Bros.

Miglior produttore
Domenico Procacci, Matteo Rovere (con Rai Cinema) per “Smetto quando voglio”

Miglior soggetto
Michele Astori, Pierfrancesco Diliberto, Marco Martani per “La mafia uccide solo d’estate”

Miglior sceneggiatura
Paolo Virzì, Francesco Bruni, Francesco Piccolo per “Il capitale umano”

Miglior attore protagonista
Fabrizio Bentivoglio, Fabrizio Gifuni per “Il capitale umano”

Miglior attrice protagonista
Kasia Smutniak per “Allacciate le cinture”

Miglior attore non protagonista
Carlo Buccirosso, Paolo Sassanelli per “Song ‘e Napule”

Miglior attrice non protagonista
Paola Minaccioni per “Allacciate le cinture”

Miglior fotografia
Daniele Ciprì per “Salvo”

Miglior scenografia
Mauro Radaelli per “Il capitale umano”

Migliori costumi
Milena Canonero per “Grand Hotel Budapest” e “Something Good”

Miglior montaggio
Cecilia Zanuso per “Il capitale umano”

Miglior sonoro in presa diretta
Roberto Mozzarelli per “Il capitale umano”

Miglior colonna sonora
Pivio e Aldo de Scalzi per “Song ’e Napule”

Miglior canzone originale
“Song ’e Napule” di di C. Di Riso e F. D’Ancona – interpretata da Giampaolo Morelli

Fonte: SNGCI

Scroll To Top