Natalie Portman NON sarà nel biopic su Steve Jobs

Come avevamo riportato qualche settimana fa, Natalie Portman era stata considerata dalla Universal per uno dei ruoli principali in “Jobs“, il biopic diretto da Danny Boyle su sceneggiatura di Aaron Sorkin (basata sulla biografia scritta da Walter Isaacson). Il “Jobs” del titolo è naturalmente Steve Jobs.

Negli ultimi giorni, però, Natalie Portman è uscita definitivamente dal progetto (le ragioni non sono note) e la produzione starebbe vagliando altri nomi.

Gli unici attori sicuri sembrano al momento sembrano Michael Fassbender nel ruolo di Steve Jobs e Seth Rogen in quello di Steve Wozniak, co-fondatore della Apple.

Sorkin (già sceneggiatore per “The Social Network” di David Fincher e per la serie tv “The Newsroom”) ha anticipato che il film sarà composto da tre lunghe scene, ambientate dietro le quinte dei celebri eventi organizzati da Apple per il lancio dei nuovi prodotti, a partire dal Mac fino all’iPod. L’inizio delle riprese è previsto per la primavera 2015.

Nei prossimi mesi rivedremo Natalie Portman sul grande schermo con il western “Jane Got a Gun” di Gavin O’Connor e con “A Tale of Love and Darkness“, da lei scritto e diretto.

Fonte: Variety

Scroll To Top