Oasis: Censurati!

Niente date degli Oasis in Cina.
Il governo di Pechino ha infatti annullato i due concerti che la band avrebbe tenuto a breve nel paese asiatico, classificando lo spettacolo come “inadatto”.
I live erano previsti per il prossimo 3 e 5 aprile, rispettivamente a Pechino e a Shanghai.
Sembra che le ragioni della censura risiedano nella performance che Noel Gallagher nel 1997 avrebbe tenuto al concerto “Free Tibet”.
Siamo estremamente sconcertati” è stata la reazione del gruppo di Manchester, che nel contempo spera in una revisione della decisione.

Ma ci sarà forse una seconda possibilità per i cinesi. Infatti il cantante ha comunicato che la band comincerà a lavorare al nuovo album subito dopo la fine dell’attuale tour mondiale.

Scroll To Top