Oggi è l’Alien Day: poster, vinili e gadget per collezionisti

Oggi, 26 aprile, si festeggia l’Alien Day.

È questa, infatti, la data in cui l’astronave da trasporto Nostromo scoprì per la prima volta le uova di xenomorfo sul pianeta LV426/Acheron, nel capolavoro di Ridley Scott del 1979.

Così, ispirandosi allo scorso Ritorno al Futuro (festeggiato il 21 ottobre 2015, giorno in cui Marty e Doc Bronw arrivavano nel futuro nel secondo capitolo della saga), la 20th Century Fox ha deciso di dedicare il giornata del 26 aprile alla celebrazione del franchise di “Alien”.

Una festa per i fan del capitano Ellen Ripley e, soprattutto, per i collezionisti più accaniti, che verranno tentati da tutta una serie di prodotti, gadget e memorabilia in edizione limitata, in uscita proprio nella giornata di domani.

Innanzitutto, in occasione dell’Alien Day, Reebook rilascerà, attraverso il sito ufficiale reebok.com, un numero limitato di Reebok Stompers, le scarpe indossate da Sigourney Weaver in “Aliens – Scontro finale” (1986) di James Cameron, secondo capitolo della saga. Inoltre, sarà disponibile anche il modello mid top indossato da Lance Henriksen nei panni dell’androide Bishop.

Alien day: Reebok Stompers, replica delle scarpe indossate da Sigourney Weaver in “Aliens - Scontro finale”

Alien day: Reebok Stompers (foto: hollywoodreporter.com)

Anche Mondo, il noto negozio di Austin che generalmente si occupa di serigrafie e vinili, proporrà alcuni capi di d’abbigliamento dedicati ad “Alien”, tra cui due maglioni a maglia realizzati da Middle of Beyond, una maglietta di Industry Print Shop con un’illustrazione di Tyler Stout, toppe, spille e un passamontagna (QUI tutte le foto).

L’offerta di Mondo per l’Alien Day si presenta particolarmente ricca anche dal punto di vista delle serigrafie da collezione. Saranno infatti disponibili il poster di Kilian Eng (300 copie numerate), la locandina da Mike Saputo (rilasciata in due versioni, regular di 225 copie sui toni del blu e variant di 125 sui toni del rosso) e la stampa di di Jay Shaw, realizzata in 70 copie su pellicola di poliestere. Quest’ultima, che simula l’effetto di una vera e propria radiografia, è sicuramente la più particolare tra le proposte.

Inoltre, durante la stessa giornata, Mondo rilascerà i vinili delle colonne sonore di “Prometheus” (prequel realizzato da Ridley Scott nel 2012) e di “Aliens”, entrambi illustrati da Kilian Eng. Un numero limitato di copie della colonna sonora di “Aliens” avrà all’interno un doppio vinile trasparente contente un liquido verde simile al sangue di xenomorfo.

Tutto il merchandising celebrativo venduto da Mondo sarà disponibile sul sito dalle 11 AM CST (circa le  21.00  18.00 italiane).

Anche la Bottleneck Gallery, galleria d’arte con sede a Brooklyn, celebrerà l’Alien Day con due bellissimi poster, in vendita sul sito il 26 aprile dalle 12 EST (circa le 3.00 del giorno successivo in Italia): una stampa glow-in-the-dark di Mark Englert che omaggia il primo “Alien”, disponibile in due versioni (un’edizione a tempo disponibile per 24 ore sul sito e una limitata a 225 copie); una serigrafia metallica di Chris Skinner ispirata ad “Aliens”, limitata a 175 copie.

Inoltre, da mercoledì 27 aprile alle 12 EST, sarà messa in vendita anche una stampa di Laurent Durieux che raffigura i membri dell’equipaggio della Nostromo sul pianeta LV-426, disponibile in versione regular (550 copie) e variant (250 copie). Qui trovate tutte le immagini e le informazioni.  

Tuttavia, questo non sarà il solo materiale da collezione che uscirà in occasione Alien Day.

La Neca, ad esempio, lancerà tre action figure ispirate a “Aliens – Scontro finale”, che ritraggono Vasquez (Jenette Goldstein), la piccola Newt (Carrie Henn) e Ripley. Quest’ultima sarà uno speciale omaggio al merchandising di “Aliens” prodotto dalla Kenner Products nel 1991.

La Funko, invece, metterà in vendita un nuovo set ispirato al finale del secondo capitolo della serie, che include la regina e Ripley sul suo Power Loader. 

La Super7 realizzerà una valigetta contente 24 ReAction (action figure simili ai vecchi giocattoli snodabili) da  3.75’’, tra cui una misteriosa figure non ancora rivelata, mentre Hot Toys realizzerà una nuova action-figure di Ripley.

Fright Rags, rivenditore di magliette a tema horror, metterà in vendita sul proprio sito una collezione di abbigliamento in edizione limitata a tema.

Insight Collectibles ha realizzato un volume da collezione “Alien: The Weyland-Yutani Report”, che contiene 30 illustrazioni di John R. Mullaney, esperto di tecnologia di “Alien”, e esplora l’universo della Weyland-Yutani, immaginaria corporation che tenta con ogni mezzo di fare degli xenomorfi un’arma biologica. Il libo sarà disponibile su Sideshowtoy.

E ancora: su iTunes, Google Play, PlayStation Network, XBOX Live e Steam saranno scaricabili tre digital pinball tables ispirati ad Alien.

Infine, la Dark Horse Comics e DC Entertainment ripubblicheranno i fumetti “Batman vs Alien” dopo 10 anni. La Dark Horse, inoltre, inaugurerà una nuova serie a fumetti di Aliens con copertine esclusive e presenterà una ristampa hardcover della serie originale del 1986, in occasione del 30esimo anniversario.

Fonte: Slash Film/THR/Bottleneck/Mondo/

Scroll To Top