Once: L’ispirazione di Spielberg

“Un piccolo film che mi ha dato ispirazione per tutto il resto dell’anno”. Queste parole di Steven Spielberg sono per “Once”, opera dell’ex musicista irlandese John Carney.
La storia di due ragazzi che si incontrano a Dublino condividendo la passione per la musica. Un racconto senza pretese che è riuscito a conquistarsi prima il pubblico del Sundance e poi l’Oscar per la miglior canzone originale – andato a “Fallino Slowly”, uno dei brano che musicano la pellicola -.
“La scena musicale che racconto non è quella degli U2 o dei Cranberries, ma un’industria casalinga: mi ricorda i miei esordi da musicista, negli anni ’80″ spiega il regista del film in uscita in Italia il prossimo 6 giugno, distribuito in trenta copie per la Sacher di Nanni Moretti. Fonte: Adnkronos

Scroll To Top