‘Ones And Sixed’, il nuovo album dei Low esce l’11 settembre

L’11 settembre sarà pubblicato “Ones and Sixes” nuovo album di inediti della storica band americana Low. Ad annunciarne l’uscita è stata la Sub Pop, etichetta indipendente di Seattle, che ha svelato anche il nome del co-produttore BJ Burton assieme alla band.
A raccontare la nascita del disco è Alan Sparhawk, voce e chitarra dei Low, che spiega come da una collaborazione in studio con BJ sia nata spontanea la voglia di lavorare su nuovi brani nello studio presso la città di Duluth dove la band vive e si è formata. A lavorare in sala con i Low anche il batterista dei Wilco Glenn Kotche, che invitato dalla band durante le registrazioni, ha accettato con piacere a prendere parte alla lavorazione di alcuni brani dell’album.

Sempre sul processo creativo, Alan Sparhawk ha dichiarato: “lavoravamo 2 o 3 giorni di fila, lasciando poi le registrazioni nelle sapienti mani di BJ, e via così; non abbiamo ne tempo ne denaro per fare esperimenti o per scegliere da un pool di canzoni. Questo è quanto – la verità selvaggia. Questo è ora. Questo è tutto”.
Dal 1994, anno di debutto della band con il disco “I Could Live In Hope”, i Low hanno pubblicato altri nove album di inediti affermandosi come una delle influenze più importanti del genere slowcore e indie rock.

Circa il nuovo album il frontman spiega: “Durante questi 20 anni passati a scrivere canzoni, ho imparato che per quanto il processo creativo sembri essere sfuggente, divergenti o addirittura trascendente, il risultato è sempre fortemente ancorato a ciò che accade al momento. E ‘difficile ammettere che si è così fortemente influenzati da ciò che è di fronte ai nostri occhi. Ci si chiede se l’ispirazione arrivi da qualche posto lontano e magico. No, l’ispirazione è qui. Viene dal ‘ora e adesso’. Non ho intenzione di dirvi di cosa tratti questo disco perché ho troppo rispetto per il momento in cui arriverete a capirlo da soli”.

I Low hanno in previsione per la promozione di Ones and Sixes un tour nel Nord America e in Europa che partirà il 18 settembre da Madison in Wisconsin e terminerà il 21 novembre a Seattle.

Scroll To Top