Orson Welles: Un inedito al Cinema Muto di Pordenone

Orson Welles lo aveva girato nel 1938 per utilizzarlo a teatro nell’allestimento di “Too Much Johnson”, la pièce di William Gillette: una messa in scena che avrebbe dovuto fondere parti recitate dal vivo e inserti cinematografici da proiettare come prologo alle tre parti della commedia. Il progetto però non fu mai completato e il film da allora considerato perduto.

La buona notizia è che “Too Much Johnson” è stato ritrovato in Italia dal Cineclub Cinemazero e la versione restaurata, a cura della George Eastman House con il contributo della National Film Preservation Foundation, sarà mostrata in anteprima il 9 ottobre alle Giornate del Cinema Muto di Pordenone.Fonte: Variety / Cineteca del Friuli

Scroll To Top