Oscar 2014: Chiuse le votazioni, domenica i vincitori

Le procedure di voto degli 86esimi premi Oscar si sono chiuse poche ore fa: i circa 6mila membri dell’Academy of Motion Pictures, Art & Science hanno espresso le proprie preferenze e domenica 2 marzo, all’apertura delle buste, conosceremo i nomi dei vincitori.

I candidati come miglior film del 2013 sono “American Hustle” di David O. Russell, “Nebraska” di Alexander Payne, “Captain Phillips” di Paul Greengrass, “Philomena” di Stephen Frears, “Dallas Buyers Club” di Jean-Marc Vallée, “12 anni schiavo” di Steve McQueen, “Gravity” di Alfonso Cuarón, “The Wolf of Wall Street” di Martin Scorsese e “Her – Lei” di Spike Jonze.

David O. Russell (“American Hustle”), Alfonso Cuarón (“Gravity”), Alexander Payne (“Nebraska”), Steve McQueen (“12 Years a Slave”) e Martin Scorsese (“The Wolf of Wall Street”) sono anche nella cinquina del miglior regista.

“La grande bellezza” di Paolo Sorrentino è in gara come miglior film straniero insieme a “The Broken Circle Breakdown” di Felix Van Groeningen (Belgio), “Il sospetto” di Thomas Vinterberg con Mads Mikkelsen (Danimarca), il documentario “The Missing Picture” di Rithy Panh (Cambogia) e “Omar” di Hany Abu-Assad (Palestina).

Qui tutte le nomination.

Scroll To Top