Oscar 2014: Verso la scelta del film italiano

Sono sette i film italiani che hanno scelto di autocandidarsi per la pre-selezione che potrebbe portare ad una candidatura nella categoria “miglior film in lingua straniera” ai prossimi Oscar: “La grande bellezza” di Paolo Sorrentino, “Midway tra la vita e la morte” di John Real, “Miele” di Valeria Golino, “Razzabastarda” di Alessandro Gassman, “Salvo” di Antonio Piazza e Fabio Grassadonia, “Viaggio sola” di Maria Sole Tognazzi e “Viva la libertà” di Roberto Andò.

Uno solo di questi titoli sarà proposto all’Academy per la formazione della cinquina definitiva. La commissione chiamata a sceglierlo, e che si pronuncerà il 26 settembre, è composta da Nicola Borrelli (direttore generale cinema del Ministero per i beni e le attività culturali), Martha Capello (presidente AGPC – Associazione giovani produttori cinematografici), Liliana Cavani (regista), Tilde Corsi (produttrice), Caterina D’Amico (preside della Fondazione centro sperimentale di cinematografia), Piera Detassis (giornalista), Andrea Occhipinti (produttore e distributore), Barbara Salabè (distributore) e Giulio Scarpati (attore e presidente Sindacato attori italiani).

Le nomination degli Oscar saranno annunciate il 16 gennaio 2014, mentre la cerimonia di premiazione si terrà domenica 2 marzo.

Scroll To Top