Oscar 2016, i nove film italiani in gara

Quest’anno sono nove i film italiani che hanno scelto di candidarsi alla pre-selezione nazionale relativa alla cinquina del miglior film in lingua straniera per gli Oscar 2016.

Si tratta di “Il giovane favoloso” di Mario Martone (nella foto), “Latin Lover” di Cristina Comencini, “L’attesa” di Piero Messina, “Mia madre” di Nanni Moretti, “Nessuno si salva da solo” di Sergio Castellitto, “Non essere cattivo” di Claudio Caligari, “Per amor vostro” di Giuseppe M. Gaudino, “Sangue del mio sangue” di Marco Bellocchio e “Vergine giurata” di Laura Bispuri.

Il periodo di riferimento è compreso tra il 1 ottobre 2014 e il 30 settembre 2015.

Il 28 settembre sapremo quale tra questi film sarà la proposta italiana all’Academy Awards. La commissione chiamata a scegliere si riunirà all’ANICA ed è composta da Nicola Borrelli (Direttore Generale Cinema del Ministero per i Beni e le Attività Culturali), Nicola Piovani, Daniele Luchetti, dalle produttrici Tilde Corsi e Olivia Musini, dal distributore Andrea Occhipinti, Stefano Rulli (come Presidente Fondazione Centro Sperimentale di Cinematografia), e dai giornalisti Natalia Aspesi e Gianni Canova.

Come al solito, tra tutte le proposte nazionali l’Academy estrarrà a fine anno una shortlist e, da quella, la cinquina finale dei candidati all’oscar come miglior film in lingua straniera.

La prossima cerimonia degli Oscar si terrà il 28 febbraio 2016.

Scroll To Top