Oscar 2016 — La shortlist dei documentari

L’Academy of Motion Picture Arts & Sciences ha reso nota la shortlist dei film che saranno considerati per la categoria del miglior documentario agli Oscar 2016.

Tra i quindici titoli (su un totale di 124 proposte considerate) troviamo alcuni documentari già usciti in sala, come “Amy” di Asif Kapadia dedicato a Amy Winehouse, o “Going Clear: Scientology e la prigione della fede” di Alex Gibney (nella foto).

Altri li abbiamo invece visti ai festival: “He Named Me Malala” di Davis Guggenheim e “Where to Invade Next” di Michael Moore (a Toronto), “Heart of a Dog” di Laurie Anderson e “Winter on Fire” dell’ucraino Evgeny Afineevsky (a Venezia).

Citiamo poi “Listen to Me Marlon” di Stevan Riley, dove il Marlon del titolo è proprio Marlon Brando, “The Look of Silence” di Joshua Oppenheimer (seguito ideale di “The Act of Killing”, a Venezia era già stato presentato e premiato nel 2014) e “What Happened, Miss Simone?” che Liz Garbus ha dedicato a Nina Simone.

Le nomination dei prossimi Oscar saranno annunciate dall’Academy il 14 gennaio 2016, mentre la cerimonia di consegna delle statuette, condotta da Chris Rock, si terrà il 28 febbraio 2016.

Ecco l’elenco completo dei documentari in shortlist:

Amy” di Asif Kapadia
“Best of Enemies” di Morgan Neville
“Cartel Land” di Matthew Heineman
Going Clear: Scientology e la prigione della fede” di Alex Gibney
He Named Me Malala” di Davis Guggenheim
Heart of a Dog” di Laurie Anderson
“The Hunting Ground” di Kirby Dick
“Listen to Me Marlon” di Stevan Riley
The Look of Silence”di Joshua Oppenheimer
“Meru” di Jimmy Chin e Elizabeth Chai Vasarhelyi
“3 1/2 Minutes, 10 Bullets” di Marc Silver
“We Come as Friends” di Hubert Sauper
“What Happened, Miss Simone?” di Liz Garbus
Where to Invade Next” di Michael Moore
Winter on Fire” di Evgeny Afineevsky

Scroll To Top