Oscar 2018 – ‘A Ciambra’ è la proposta italiana agli Oscar

L’ANICA ha risposto all’annuale invito dell’Academy proponendo il film italiano per concorrere al premio Oscar come Miglior film in lingua straniera. La scelta è caduta su ‘A Ciambra‘, di Jonas Ash Carpignano, presentato con successo nella sezione Quinzaine des Réalisateurs allo scorso Festival di Cannes e uscito al cinema in Italia il 31 agosto.

La commissione era composta da addetti ai lavori quali: Nicola Borrelli, Cristina Comencini, Carlo Cresto-Dina, Felice Laudadio, Federica Lucisano, Nicola Maccanico, Malcom Pagani e Francesco Piccolo. Le autocandidature fra cui scegliere la proposta italiana all’Oscar per quest’anno (film usciti in sala fra il 1° ottobre 2016 e il 30 settembre 2017) sono state quattordici:

  • A CIAMBRA di Jonas Ash Carpignano
  • CUORI PURI di Roberto De Paolis
  • L’EQUILIBRIO di Vincenzo Marra
  • UNA FAMIGLIA di Sebastiano Riso
  • FORTUNATA di Sergio Castellitto
  • GATTA CENERENTOLA di Alessandro Rak – Ivan Cappiello – Marino Guarnieri – Dario Sansone
  • HO AMICI IN PARADISO di Fabrizio Maria Cortese
  • L’ORA LEGALE di Salvatore Ficarra e Valentino Picone
  • L’ORDINE DELLE COSE di Andrea Segre
  • SICILIAN GHOST STORY di Antonio Piazza e Fabio Grassadonia
  • LA STOFFA DEI SOGNI di Gianfranco Cabiddu
  • LA TENEREZZA di Gianni Amelio
  • TUTTO QUELLO CHE VUOI di Francesco Bruni
  • LA VITA IN COMUNE di Edoardo Winspeare

La proposta italiana dovrà affrontare una prima scrematura insieme agli oltre ottanta (prevedibilmente) film proposti dalle altre nazioni per passare alla short-list di nove titoli (rivelata dall’Academy indicativamente a metà dicembre) e infine a una delle cinque nomination nella categoria del Miglior film in lingua straniera, che saranno annunciate insieme a quelle di tutte le altre categorie il 23 gennaio 2018. La cerimonia di premiazione della 90° edizione degli Oscar si terrà il 4 marzo 2018.

Scroll To Top