Pane e Cioccolata per la prima volta in DVD e Blu-ray

Dal 2 dicembre sarà disponibile per la prima vola in DVD e Blu-ray la versione restaurata di “Pane e Cioccolata“, l’amato film diretto da Franco Brusati e interpretato da Nino Manfredi, Anna Karina e Johnny Dorelli.

Uscito in Italia nel 1974, “Pane e Cioccolata” vinse due David di Donatello, come miglior film e per l’interpretazione di Manfredi come migliore attore protagonista, e l’Orso d’Argento al Festival di Berlino per la miglior regia e un Nastro d’Argento per il miglior soggetto.

Il DVD e il Blu-ray, a cura di Andrea Occhipinti (Lucky Red) e della Cineteca di Bologna arrivano così a quarant’anni dalle prime proiezioni nelle sale e a dieci anni dalla morte di Nino Manfredi, che ci ha lasciati il 4 giugno 2004.

Per quanto riguarda le caratteristiche tecniche, il film è presentato in formato 16/9 – 1.85:1 e con audio italiano 2.0 dual mono; i sottotitoli sono disponibili in italiano per non udenti, inglese e francese.

Nino, emigrato in Svizzera, riesce ad ottenere un contratto trimestrale come cameriere in un ristorante, ma viene licenziato e privato del permesso di soggiorno. Invece di tornare in Italia si rifugia in casa di Elena, un’esule greca con cui instaura un legame affettivo.

Espatriato come lui ma per ragioni fiscali, un industriale italiano lo assume al suo servizio, ma il giorno seguente, abbandonato dalla moglie e in piena crisi finanziaria, si uccide dopo aver sottratto a Nino tutti i suoi risparmi. A questo punto l’ex cameriere si unisce a un gruppo di napoletani che per risparmiare vivono e lavorano in un pollaio…

Ma nonostante tutto sia contro di lui Nino non vuole arrendersi.

PaneECioccolato_2Pack
Gli extra delle edizioni home-video 

Una macchina con due motori: Franco Brusati e la realizzazione di – (62 min) Un affettuoso omaggio a Franco Brusati raccontato da amici, collaboratori, attori e tecnici che hanno lavorato a Pane e Cioccolata e che, attraverso i loro ricordi, restituiscono preziosi dettagli sulla lavorazione del film e aiutano a fare il punto sull’opera del regista.

A proposito di “Pane e Cioccolata”: conversazione tra Paolo Virzì e Andrea Occhipinti (17 min) Virzì e Occhipinti ripercorrono gli elementi del successo di Pane e Cioccolata, attraverso uno sguardo sul contesto storico-sociale, sugli aspetti narrativi del film e sul rapporto tra Manfredi e Brusati. Il racconto di Virzì è poi arricchito dal ricordo del suo incontro, da giovane sceneggiatore, con Franco Brusati verso la fine della sua carriera.

Il restauro (7 min): Gian Luca Farinelli, Luciano Tovoli e Andrea Occhipinti descrivono le ragioni del restauro della pellicola e l’approccio con cui è stato eseguito il lavoro della Cineteca di Bologna.

Scroll To Top