Paolo Coehlo: I miei libri diventano film, ecco come

”Ho sempre pensato che ogni lettore avesse nella propria testa un film differente per uno stesso libro ed è per questo che non ho mai voluto vendere i diritti dei miei romanzi. Di solito, si dice sempre che il libro è meglio del film e io non volevo che questo accadesse, nonostante numerose proposte. Poi mi e’ venuta questa idea, proprio per dare a chiunque la possibilità di fare il film che aveva in mente”.

Paolo Coehlo si cimenta nel cinema: per la prima volta e in un modo del tutto particolare. Indice un concorso sul suo sito, proponendo ai suoi lettori di inviare dei cortometraggi basati sul suo libro “La Strega di Portobello”, edito da Bompiani: dopo lunga e attenta selezione, i 14 filmati vincitori hanno costituito ognuno un capitolo di “Experimental Witch“.

Coehlo preannuncia anche che nell’immediato futuro altri due dei suoi libri diventeranno dei film: “Veronika Decide di Morire” e “L’Alchimista“.Fonte: Adnkronos

Scroll To Top