Paolo Fresu: Il jazz a portata di spesa

Se nel 1998 l’orgoglio italiano del jazz se ne andava in giro con un Angel Quartet, ora tocca ai loro antagonisti. La cornice è quella che farà storcere il naso ai più curiosi, ovvero un centro commerciale. Lui è Paolo Fresu con il suo Devil Quartet.

Il compositore sardo recupera la data che avrebbe dovuto essere d’apertura alla kermesse, chiudendo una manifestazione che ha fatto parlare i media nazionali. La crisi dei locali in Campania e le idee della giovanissima direzione artistica hanno spinto “Non Luoghi Musicali” verso l’olimpo delle organizzazioni importanti.

Il jazz congiunge un cerchio che ha visto sul palco del Centro Commerciale Campania di Marcianise il rock, il pop e il meglio della musica contemporanea. Un menù che arriva al dolce dopo tante piacevolissime portate.

Per i complimenti allo chef e un applauso a Paolo Fresu, l’appuntamento è venerdì 4 maggio alle 21,30. L’ingresso, come sempre, è gratuito. La qualità, ancora una volta, molto alta.

Qui tutte le info.

Scroll To Top