Paolo Virzì a Los Angeles: “L’Oscar? Faremo il possibile”

Paolo Virzì si trova a Los Angeles in questi giorni per l’AFI Fest, la manifestazione organizzata dall’American Film Institute che ha dedicato un omaggio anche a Sofia Loren, e per la rassegna Cinema Italian Syle.

Virzì, accompagnato dalla giovane attrice Matilde Gioli, ha presentato “Il Capitale Umano“, già vincitore di 7 David di Donatello (compreso quello come miglior film) e scelto dall’Italia come proposta nazionale per la categoria del miglior film in lingua straniera ai prossimi Oscar.

«Dopo l’Oscar a Sorrentino, ora tutti in Italia vogliono il bis. Io cerco di spiegare che non è proprio così facile, ma faremo il possibile. Anche quest’anno la competizione è importante. Ci sono 82 film in gara e tutti molto belli, ci sono storie molto forti, staremo a vedere», commenta il regista.

E, in una recente intervista a Variety, aggiunge: «Quando parliamo di cinema italiano siamo soliti pensare al passato, ma credo che nell’ultimo decennio sia arrivata un’Italia nuova sullo schermo. E quando tra qualche anno ci guarderemo indietro sapremo riconoscere l’importanza di questo momento».

Entro fine anno sapremo se “Il Capitale Umano” entrerà nella short list di nove titoli che proseguono la corsa alla statuetta. Le nomination saranno poi annunciato il 15 gennaio 2015, mentre la notte degli Oscar si terrà il 22 febbraio.

Fonte: ANSA

Scroll To Top