Parquet Courts, due date italiane a settembre: Ravenna e Roma

I Parquet Courts saranno in Italia il prossimo settembre per due imperdibili appuntamenti a Ravenna e Roma.
Qui i dettagli dei concerti italiani dei Parquet Courts

16 SETTEMBRE 2015– RAVENNA – BRONSON
ingresso: 12euro+d.p.
15 euro alla porta

PREVENDITE DISPONIBILI su www.vivaticket.it

17 SETTEMBRE 2015– ROMA – MONK

La band approda in Italia per presentare il nuovo bellissimo EP “Tally All The Things That You Broke“, dopo il successo dell’album di debutto “Light Up Gold” (2013). Al suo interno sono contenuti 5 brani che si presentano come molto più di una parentesi tra due album, ovvero rappresentano il suono dei Parquet Courts all’ennesima potenza.

I Parquet Courts sono: Andrew Savage (voce, chitarra), Austin Brown (chitarra), Sean Yeaton (basso) e il fratello di Andrew, Max Savage (batteria).

“Light Up Gol”‘ viene concepito e autoprodotto nel 2012 in soli tre giorni, in uno studio di Brooklyn “grande” più o meno quanto un armadio.

Le sole 500 copie distribuite dalla piccola casa di produzione di Savage, La Dull Tools, sono andate sold out all’istante. Ed è stato riedito nel 2013 da What’s Your Rupture? (una label indipendente Newyorkese che si occupa di produzioni in vinile ad edizione limitata) che ne ha sancito la definitiva consacrazione con la stampa specializzata. L’album è stato letteralmente esaltato da tutta la stampa internazionale, e acclamato come uno dei migliori lavori dell’anno.

Andrew Savage è l’anima della band, noto per le collaborazioni con progetti come Fergus & Geronimo, Teenage Cool Kids e Wiccans, che descrive la band come i FALL che incontrano Nel Young, a cui si aggiungono anche DEEP WOUND, GUIDED BY VOICES e Sonic Youth e Wire.

Scroll To Top